Cambio stagione? Preparati con gli infissi in legno alluminio

Cambio stagione preparati con infissi legno alluminio

Il cambio di stagione è ormai arrivato e con esso i primi caldi. Per il momento le temperature sono piacevole, ma come prepararti all’estate? Hai in programma di affidarti al 100% a condizionatori e ventilatori? La bolletta della luce potrebbe soffrirne e così il tuo portafogli. Noi di COS.FER. ti offriamo delle soluzioni complementari e alternative. Ti proponiamo infatti degli infissi contro il caldo.

 

Se dovessi scegliere oggi degli infissi per casa tua, su cosa ti baseresti a parte il prezzo e l’estetica?

Su quanto calore riescono a trattenere in casa, così da consumare meno per il riscaldamento.

 

Come tanti altri, dimentichi che l’isolamento termico può servire anche proteggerti dal caldo, quando la stagione lo richiede. In inverno le finestre in legno alluminio trattengono il calore, ma in estate trattengono il fresco. In che modo? E come puoi sfruttare al massimo questo potere isolante?

 

 

 

 

Sommario:

 

Cambio stagione? Preparati con gli infissi in legno alluminio

 

Come combattere il caldo in casa

 

Evitare di fare il bucato nelle ore più calde

Abbassare le tapparelle o chiudere le persiane

Montare tende pesanti

Chiudere le finestre per proteggersi dal caldo?

 

I serramenti giusti per proteggere la casa dal caldo

 

I vetri delle finestre contano

Gli infissi contro il caldo sono isolanti e a taglio termico

Anche il sistema oscurante integrato aiuta

 

Come difendersi dal caldo con gli infissi nuovi in legno alluminio

 

Quali sono i migliori infissi in legno alluminio contro il caldo

 

Interni luminosi e massima protezione dal caldo

Isolamento termico 4 stagioni

 

Gli infissi migliori vanno bene per tutte le stagioni

 

I migliori serramenti in legno alluminio di Milano sono da COS.FER

 

 

 

Come combattere il caldo in casa

 

 

Andiamo con ordine: come combattere il caldo in casa? Se ti stai facendo questa domanda, è probabile che tu non abbia un condizionatore a disposizione o non lo voglia usare. Per quanto siano comodi, infatti, l’uso prolungato di questi apparecchi causa mal di gola e dolori muscolari. Senza contare l’impatto disastroso sulle finanze di chi li tiene accesi troppo.

 

Non disperare: puoi difenderti dal caldo in casa anche senza condizionatore.

 

 

Evitare di fare il bucato nelle ore più calde

 

 

Come si suol dire: “non è tanto il caldo, ma l’umidità”. Si tratta di un luogo comune con un fondo di solida verità: il caldo secco è molto meno fastidioso rispetto a quello umido.

 

Il sudore serve a raffreddare la pelle: evaporando sottrae calore al corpo e riduce il senso di calura, facendoci stare meglio. Quando l’umidità è molto alta, il sudore non evapora e si forma una patina umida su tutta la pelle. Anche se la temperatura è sempre la stessa, il corpo non riesce a gestire il calore superficiale e noi ci sentiamo soffocare. Ecco perché è importante tenere sotto controllo l’umidità in casa.

 

Come vedremo dopo, installare delle finestre in legno alluminio aiuta anche a regolare l’umidità. Uno dei rimedi contro il caldo più immediati, però, è evitare tutto ciò che produce vapore acqueo. Ciò significa niente bucato, docce bollenti e bagni quando fa molto caldo. Idem per le attività in cucina: riducile al minimo per non produrre fastidiosi vapori. Piuttosto, sposta tutte queste attività alla sera o alla mattina, quando le temperature sono più basse.

 

 

Abbassare le tapparelle o chiudere le persiane

 

 

I raggi solari fanno due cose:

  • illuminano;
  • riscaldano.

 

La prima cosa è sempre positiva, la seconda potrebbe essere un po’ più problematica, quanto meno in estate. Se stai cercando come combattere il caldo in casa, ricorda quindi di abbassare le tapparelle o chiudere le persiane. Questo ti aiuta a tenere fuori sia la luce sia parte del calore, rendendo l’ambiente un po’ meno soffocante.

 

Certo, questa soluzione non va bene se stai cercando interni luminosi e massima protezione dal caldo. Noi di COS.FER. abbiamo però una risposta anche questo: vai avanti con la lettura.

 

 

Montare tende pesanti

 

 

Le tende pesanti seguono lo stesso principio di tapparelle e persiane: bloccano sia la luce sia il calore. Sono più efficaci contro il caldo, ma purtroppo fanno calare la stanza nel buio. Vanno bene se vuoi fare un pisolino durante le ore più calde della giornata.

 

 

Chiudere le finestre per proteggersi dal caldo?

 

 

Come combattere il caldo in casa? Chiudi le finestre. Chiudere le finestre per proteggersi dal caldo può sembrare un controsenso, eppure ha delle solide ragioni scientifiche.

 

Come detto sopra, buona parte dei fastidi legati al caldo sono da imputare all’umidità. Quando lasci le finestre aperte, il fresco esce ed entra l’afa. Se invece le chiudi durante le ore più calde, isoli la stanza e mantieni la temperatura costante.

 

In estate lascia le finestre aperte soprattutto la notte, la mattina e la sera. In questo modo accumuli il fresco delle ore più miti e lasci che l’umidità esca. Non appena la colonnina del mercurio inizia ad alzarsi, chiudi tutto. Attenzione però: affinché questo trucco funzioni, hai bisogno dei giusti infissi contro il caldo.

 

 

 

I serramenti giusti per proteggere la casa dal caldo

 

serramenti giusti per proteggere casa dal caldo

 

Tutti i trucchi di cui sopra sono più efficaci con i serramenti giusti per proteggere la casa dal caldo. L’ultimo, in particolare, richiede finestre isolanti e con vetri di ultima generazione. Altrimenti, rischi di trasformare la stanza in una serra, peggiorando la situazione invece che migliorarla.

 

Quali caratteristiche hanno questi infissi contro il caldo?

 

 

I vetri delle finestre contano

 

 

In uno degli scorsi articoli abbiamo parlato dei vetri per le finestre. Ci siamo concentrati sulla differenza tra basso emissivi, selettivi e vetro camera, vedendo anche come influenzano l’isolamento termico della stanza.

 

Mettiamo che casa tua dia verso sud e le finestre siano molto vecchie, con addirittura vetri monolastra. Se chiudi le finestre a mezzogiorno, rischi che insieme ai raggi del sole entri anche il calore. Il problema è che quest’ultimo non riesce ad uscire e si accumula nella stanza. Risultato? Casa tua si trasforma in una serra. Puoi evitare la cosa abbassando le tapparelle, ma in questo modo tieni fuori anche la luce.

 

Chiudere le finestre per proteggersi dal caldo è utile soprattutto se hai vetri selettivi. Questi vetri sono i migliori se cerchi i serramenti per l’estate 2019. Mentre fanno passare la luce del sole, bloccano i raggi infrarossi che veicolano il calore.

 

 

Gli infissi contro il caldo sono isolanti e a taglio termico

 

 

I vetri selettivi sono giù di per sé utili, ma sono meno efficaci se l’infisso non è isolante. Ti servono finestre scorrevoli in alluminio a taglio termico, finestre in legno alluminio, finestre in PVC. Sono tutte soluzioni che evitano la formazione di ponti termici, ovvero collegamenti tra la temperatura interna e quella esterna.

 

I tradizionali infissi in alluminio hanno caratteristiche tecniche notevoli: sono robusti e migliorano la sicurezza della casa. Senza taglio termico, si raffreddano o si riscaldano a seconda della temperatura esterna. In inverno stimolano quindi la formazione di condensa, in estate diventano bollenti.

 

Degli infissi isolanti sono utili anche nel caso tu decida di cedere all’aria condizionata. Evitano infatti che il caldo penetri in casa e riducono il consumo energetico necessario.

 

 

Anche il sistema oscurante integrato aiuta

 

 

Su richiesta, le finestre in legno alluminio proposte da COS.FER. sono dotate di sistema oscurante integrato. Puoi scegliere tra veneziana, plissè o sistema a rullo. Ciò ti permette di ottenere un po’ di rinfrescante ombra anche senza chiudere le persiane o abbassare le tapparelle.

 

I sistemi oscuranti sono un’ottima soluzione quando la luce è molto forte, quasi fastidiosa, ma non vuoi rimanere al buio. Rispetto alle tapparelle o alle tende molto pesanti, fanno passare più luce. In questo modo non rimani proprio al buio e tieni fuori buona parte del caldo.

 

Ovviamente queste soluzioni da sole non bastano: hai comunque bisogno degli elementi visti sopra. In compenso, massimizzano le performance degli infissi di alta qualità.

 

 

Come difendersi dal caldo con gli infissi nuovi in legno alluminio

 

 

Nel paragrafo precedente abbiamo visto le due caratteristiche principali degli infissi contro il caldo.  Abbiamo però anche detto che le finestre in legno alluminio sono i serramenti giusti per proteggere la casa dal caldo. Non ci siamo dilungati troppo sulla questione, cosa che andiamo a fare adesso.

 

Le finestre in PVC o in alluminio a taglio termico sono ottime soluzioni per la tua casa. Entrambi i tipi di infissi garantiscono un isolamento termico e acustico eccezionale, aumentando il comfort di casa tua. Se però stai cercando come isolare le finestre dal rumore e dal caldo, gli infissi in legno alluminio sono la soluzione migliore.

 

  • Il legno è un ottimo isolante termico e acustico. Come detto altre volte, il legno è uno dei migliori isolanti disponibili. Ti permette di chiudere fuori freddo, caldo e rumori molesti.
  • L’alluminio è sicuro e resistente. Il grosso problema degli infissi in legno è la manutenzione, dato che il legno tende a deteriorarsi con facilità. Gli infissi in legno alluminio risolvono il problema grazie all’alluminio esterno, che protegge il legno e rende la struttura più sicura.
  • Il legno regola l’umidità. Il PVC o l’alluminio a taglio termico isolano, ma nient’altro. Il legno, invece, assorbe l’umidità in eccesso presente nella stanza e la rilascia all’esterno. Ecco perché quelli in legno alluminio sono i serramenti giusti per proteggere la casa dal caldo.

 

 

Quali sono i migliori infissi in legno alluminio contro il caldo

 

 Quali sono i migliori infissi in legno alluminio contro il caldo

 

COS.FER. ti propone una ricca scelta di infissi in legno alluminio per isolare le finestre dal rumore e dal caldo. Ciascun modello è disponibile in un’ampia varietà di essenze del legno, finiture e colori. In questo modo i tuoi infissi si sposeranno alla perfezione con arredamento e pareti.

 

Tutti i prodotti sono realizzati da Sciuker, un’azienda italiana che unisce innovazione tecnologica e rispetto per l’ambiente. Scopriamo insieme quali sono le due soluzioni più adatte ad affrontare il caldo torrido.

 

 

Interni luminosi e massima protezione dal caldo

 

 

Chiudere le persiane durante le ore più calde ti aiuta a tenere la temperatura sotto controllo. Purtroppo, lascia fuori anche la luce e rende più difficile proseguire con le normali attività quotidiane. Sciuker ti propone gli infissi giusti per chi cerca interni luminosi e massima protezione dal caldo.

 

Gli infissi in legno alluminio Stratek 80 sono realizzati in modo da lasciar passare il 30% di luce in più. In questo modo la stanza è luminosa e allo stesso tempo isolata sul piano termico. La struttura è infatti dotata di tripla guarnizione: una volta chiusa, puoi stare certo che la finestra non farà uscire né il caldo né il freddo.

 

Date le loro dimensioni, Sciuker ha posto particolare attenzione alla qualità dei vetri di Stratek 80. Puoi scegliere tra doppio vetro e triplo vetro, a seconda del budget che ti sei prefissato e della zona in cui vivi. Il triplo vetro è sicuramente una soluzione migliore sul piano dell’isolamento termico ed acustico.

 

 

Isolamento termico 4 stagioni

 

 

L’altra soluzione Sciuker per avere interni luminosi e massima protezione dal caldo è Isik. Gli infissi in legno alluminio Isik sono la soluzione più avanzata prodotta a oggi dall’azienda. Pur non arrivando ai livelli di Stratek 80, lasciano ampio spazio al vetro così da far entrare ancora più luce. In questo modo hai finestre dal design minimale, ideali anche per vani un po’ troppo piccoli rispetto all’ambiente da illuminare.

 

Gli infissi Isik sono dotati di doppi vetri basso emissivi 4 stagioni, ovvero concepiti proprio per isolare sia dal caldo sia dal freddo. Le tre guarnizioni completano il tutto, assicurandoti un’ottima tenuta sia contro il caldo sia contro il freddo.

 

Come tutti i prodotti Sciuker, anche le finestre di questa linea sono disponibili in una vasta gamma di finiture e colori.

 

 

Gli infissi migliori vanno bene per tutte le stagioni

 

 

Gli infissi in legno alluminio ti aiutano se stai cercando come combattere il caldo in casa. E quando arriva l’inverno? Purtroppo non è possibile cambiare infissi a ogni cambio di stagione: sarebbe alquanto antieconomico. Ti servono quindi infissi che vadano bene sia in estate sia in inverno, garantendoti un isolamento termico ottimale 12 mesi l’anno.

 

Le finestre in legno alluminio sono la soluzione più versatile che tu possa scegliere. Il legno rimane tiepido sia in estate sia in inverno, essendo un pessimo conduttore termico. Di conseguenza, non ti devi preoccupare per eventuali ponti termici come nel caso dell’alluminio. In più, gli infissi Sciuker sono dotati della speciale canalina warm edge.

 

La canalina è realizzata in un materiale altamente isolante e passa lungo tutto il perimetro del vetro, nel punto in cui si unisce con l’infisso. Questo è infatti il punto più delicato, nel quale è più facile che penetrino il freddo e l’umidità. Grazie al warm edge, però, le finestre in legno alluminio Sciuker sono prive anche di questo minuscolo ponte termico.

 

 

I migliori serramenti in legno alluminio di Milano sono da COS.FER.

 

 

I tuoi serramenti per l’estate 2019 li trovi da COS.FER., azienda di Cologno Monzese specializzata in serramenti. Presso il nostro showroom di Vimodrone (MI) puoi trovare infissi in PVC, in alluminio legno e in legno alluminio. Toccali con mano e trova quello che meglio si sposa con casa tua.

 

Come procedere una volta scelta la soluzione migliore per te? Tu non ti devi preoccupare di niente: ci occupiamo di tutto noi. Affinché gli infissi diano il meglio, infatti, devono essere installati nella maniera corretta. I nostri tecnici prenderanno le misure dei tuoi vani finestra, per accertarsi che gli infissi scelti siano delle dimensioni giuste. A questo punto si occuperanno del montaggio, proponendoti una serie di alternative tutte ottimali sul piano dell’isolamento termico.

 

Con i serramenti in legno alluminio a Milano di COS.FER. non dovrai più temere né il caldo né il freddo. Quali che siano le temperature, tu sarai equipaggiato. Se vuoi ulteriori informazioni, contattaci.