Consigli per scegliere i migliori serramenti per una casa luminosa

Come scegliere i migliori serramenti per una casa luminosa

 

Una delle questioni più sentite degli ultimi anni è come rendere una casa luminosa. Gli appartamenti si sono rimpiccioliti, le enormi case di una volta sono state spezzate in monolocali e bilocali. Capita quindi di ritrovarsi con appartamenti poveri di finestre, ricavati da seminterrati o mansarde, collocati in posizioni infelici. Tutti questi fattori contribuiscono a rendere gli spazi bui e, di conseguenza, poco abitabili.

 

In questo articolo vedremo perché la luce del sole è importante e come rendere una casa luminosa con qualche trucco. Soprattutto, esamineremo le modifiche strutturali da apportare a una casa per sfruttare al meglio la luce naturale. Tra queste, ci concentreremo sulla scelta dei serramenti, determinante per il risultato finale.

 

 

 

Sommario dell’articolo:

 

Rendi la tua casa più luminosa con le finestre giuste

 

Perché dare più luce alle stanze della tua casa

 

Come si diffonde la luce naturale

 

Trucchi per rendere la casa più luminosa

Scegli colori chiari per pareti e pavimenti

Sfrutta l’eyecatcher

Usa mobili, tessuti chiari e specchi

 

Sfruttare al meglio la luce naturale in fase di ristrutturazione

Fai montare porte in vetro o semitrasparenti

Usa il camino solare

Apri una finestra sul tetto

Sostituisci le finestre

Scegli il giusto tipo di posa in opera

 

Quali sono i migliori serramenti per una casa luminosa

Essenziale, i migliori infissi in PVC per una casa più luminosa

City, i migliori infissi in legno alluminio per avere più luce

 

COS.FER., serramenti in PVC e legno alluminio a Milano

 

 

 

 

Perché dare più luce alle stanze della tua casa

 

 

In apparenza, avere una casa buia è un non-problema: basta usare lampade e faretti, non è così? Senza contare che ormai passiamo buona parte del tempo fuori casa, per lavoro e per faccende personali. Che bisogno c’è di complicarsi la vita con lavori e cambi di infissi?

 

In realtà, bastano pochi mesi per constatare quanto la mancanza di luce naturale possa essere dannosa. I weekend o le vacanze invernali passate a casa diventano pesanti; il tuo appartamento, che dovrebbe essere un porto sicuro, si trasforma in un luogo da evitare il più possibile. La luce del sole è infatti fondamentale per l’equilibrio psico-fisico. Ecco perché gli ambienti bui ci fanno stare male.

 

Sul piano del benessere, dare più luce alle stanze ha questi benefici.

 

  • Sintetizzi più vitamina D, benefica per ossa, muscoli e sistema immunitario.
  • L’organismo produce antiossidanti in quantità maggiori, rallentando l’invecchiamento.
  • Sei di umore migliore e meno stressato, dato che la luce agisce sul sistema endocrino.
  • Dormi meglio e in modo più regolare: l’esposizione alla luce diurna stimola la produzione di melatonina quando cala la sera.

 

In aggiunta, rendere la casa più luminosa ti permette di risparmiare sulle bollette dell’elettricità. Avendo meno bisogno di accendere lampade e lampadari, consumi meno energia e sul lungo periodo spendi meno.

 

 

Come si diffonde la luce naturale

 

 

Per capire come dare più luce alle stanze della tua casa, devi capire come si diffonde la luce naturale. Ci sono principalmente tre tipi di illuminazione.

 

  • Laterale, quella che proviene dalle finestre o dalle pareti trasparenti. La scelta dei migliori infissi in legno alluminio o in PVC è importante soprattutto per questa tipologia. Una posa in opera fatta male o un vetro di scarsa qualità possono ridurre la luce, rendendo la stanza meno luminosa.
  • Zenitale, la luce proveniente dall’alto. Abbiamo dedicato un intero articolo a lucernari e finestre per mansarde. Talvolta, la luce dall’alto è l’unico modo per sfruttare al meglio la luce naturale. Anche in questi casi, la scelta degli infissi gioca un ruolo essenziale.
  • Dall’interno, cioè da atri e cortili interni all’edificio. La stanza non ha finestre che danno sull’esterno, quindi la luce deve arrivare dagli altri ambienti della casa. Delle buone porte per interni in vetro possono fare la differenza.

 

Quando scegli una casa e la ristrutturi, devi tenere a mente tutti e tre questi tipi di illuminazione. Nel caso in cui uno di questi fosse carente, infatti, puoi ripiegare sugli altri due.

 

Non sempre è facile, ma con infissi e porte interne di alta qualità puoi ottenere grandi risultati. Inoltre, realtà come COS.FER. sono sempre pronte a consigliarti i migliori prodotti per le tue esigenze.

 

 

Trucchi per rendere la casa più luminosa

 

 

In questo paragrafo e nei relativi sotto-paragrafi, ci concentreremo sui trucchi per rendere la casa più luminosa.

I metodi presentati qui si baseranno su arredamento e uso dei colori, con tutte le limitazioni che questo comporta. Se casa tua è davvero molto buia, è probabile che ti servano soluzioni più strutturali, che vedremo nel prossimo paragrafo.

 

 

Scegli colori chiari per pareti e pavimenti

 

Come scegliere i migliori serramenti per una casa luminosa - colori

 

Quando si cerca come rendere una casa luminosa, è la prima soluzione presentata. I colori scuri e molto carichi diminuiscono la percezione della luce e “chiudono” le stanze. Al contrario, i colori chiari amplificano la luce naturale e la fanno sembrare più ariosa.

 

Se casa tua è molto buia, evita le tonalità sature come il blu cielo o l’arancione. Piuttosto, punta su un più classico bianco o su colori tenui. Vanno bene il verde e l’azzurro pastello, il grigio chiaro, il rosa antico. Per amplificare l’effetto di questi colori, scegli vernici con effetto luminescente che assorbono la luce e la rilasciano al buio.

 

Dai il giusto peso anche ai pavimenti: se le piastrelle o il parquet sono chiari, non c’è problema. Se i pavimenti sono scuri, coprili con tappeti beige o in altre tinte naturali.

 

 

Sfrutta l’eyecatcher

 

 

Appendi quadri e foto vivaci, che facciano contrasto con la parete chiara. Le macchie di colore attirano lo sguardo e lo distolgono dal resto. La casa non diventa più luminosa, ma tu smetti di vedere gli angoli bui e altri eventuali problemi.

 

 

Usa mobili, tessuti chiari e specchi

 

 

Per dare più luce alle stanze della tua casa, arredala con colori chiari. Scegli mobili in legno naturale o bianchi, che amplifichino la luce naturale. Usa tessuti chiari anche per il rivestimento di divano e sedie. Come nel caso delle pareti, ravvivali con cuscini dai toni vivaci che distraggano da eventuali zone buie.

 

La scelta di tessuti chiari è importante soprattutto nel caso delle tende. Se casa tua è poco luminosa, ti servono tende che facciano passare la luce del sole, quindi sottili e chiare. I colori migliori a questo scopo sono il beige, il corda e il bianco. Evita tessuti coprenti come il velluto, preferendo il cotone o il lino.

 

Intervalla i mobili con piccoli specchi e accessori riflettenti, come quadretti o tavolini in plexiglass. La luce naturale si riflette sulla loro superficie e si spande in tutta la stanza.

 

 

Sfruttare al meglio la luce naturale in fase di ristrutturazione

 

 

I trucchi di cui sopra sono utili per rendere la casa più luminosa, ma possono poco nelle situazioni critiche. Se casa tua è buia, dovrai intervenire in modo strutturale sulle cause della mancanza di luce. Solo a quel punto avrai le basi per applicare le tecniche che abbiamo già visto.

 

I fattori che tolgono luce sono tanti, ma sono quasi tutti legati a finestre messe in punti sbagliati o a infissi montati male. Per questo motivo, diversi dei consigli che seguiranno saranno legati alla scelta e al montaggio delle finestre.

 

 

Fai montare porte in vetro o semitrasparenti

 

 

Ci sono stanze o parti di stanze prive di finestre, che quindi rimangono al buio. In certi casi, la soluzione migliore è eliminare la parete in toto e creare un open space. Capita però che non sia possibile abbattere un corridoio o unire due stanze. In questi casi, devi rendere una zona della parete trasparente, così che faccia passare la luce. Le porte per interni in vetro sono la soluzione migliore in tal senso.

 

Le porte trasparenti o semitrasparenti sono una soluzione apprezzata per soggiorni e cucine. Purtroppo, non vanno bene per camere da letto e altre stanze che richiedono un po’ di privacy.

 

 

Usa il camino solare

 

 

Il camino solare è una soluzione antica, concepita per i piani bassi delle case su più livelli. Come da nome, è un condotto che dà sul lato più illuminato della casa. Il comignolo che sbuca dal tetto attira i raggi solari. La luce si riflette sulle pareti del tubo, scendendo fino all’apertura che dà sui piani inferiori.

 

L’apertura del camino assomiglia in tutto e per tutto a una finestra, anche se la stanza si trova uno o due piani sottoterra. Nonostante sia una soluzione furba, però, il camino è poco gradevole sul piano estetico. Inoltre, è utilizzabile solo per le case su più piani e richiede diversi lavori.

 

 

Apri una finestra sul tetto

 

 

Il camino solare ti permette di sfruttare al meglio la luce naturale, ma è poco utile se vivi su un piano solo. Se la tua casa si trova all’ultimo piano o in mansarda, valuta l’idea di aprire una finestra sul tetto. Con la luce zenitale è possibile illuminare stanze grandi in maniera diffusa e costante, senza temere gli spostamenti del sole.

 

A seconda della stanza, puoi scegliere tra infissi apribili e non apribili. Nel caso di un corridoio, ad esempio, potresti non aver bisogno di aprire la finestra. Per tutte le altre stanze, invece, hai a disposizione una grande varietà di aperture. Per maggiori informazioni, ti rimandiamo all’articolo sulle finestre per mansarde.

 

Qualunque modello di finestra tu scelga, è importante che sia isolante e robusta. Essendo soggetta agli agenti atmosferici, è facile che si logori prima ed è per questo che hai bisogno di un prodotto di qualità. Le finestre in legno alluminio sono le migliori in tal senso: il legno isola, mentre lo strato in alluminio lo protegge da pioggia e raggi ultravioletti.

 

 

Sostituisci le finestre

 

 

Nel prossimo paragrafo parleremo degli infissi nello specifico, vedendo quali sono i migliori serramenti per una casa luminosa. In questo sotto-paragrafo ci concentriamo invece sui vetri delle finestre e su come possono rendere una casa più – o meno – luminosa.

 

La scelta dei vetri per le finestre è essenziale per l’isolamento termico, tanto che vi abbiamo dedicato un intero articolo. In quella sede, abbiamo parlato solo di sfuggita della trasmissione luminosa dei vetri, punto fondamentale se cerchi come rendere una casa luminosa. Più questo parametro è alto, più luce entra nella stanza. Al contrario, un vetro con un valore di trasmissione luminosa basso farà passare poca luce.

 

La trasmittanza luminosa è indicata con la sigla TL; non devi confonderlo con la trasmittanza termica, indicata con UG. Il tuo obiettivo è avere dei vetri con un valore TL alto e un valore UG basso, che facciano entrare tanta luce senza disperdere il calore.

 

 

Scegli il giusto tipo di posa in opera

 

 

Quando abbiamo parlato degli errori nella sostituzione dei serramenti, abbiamo visto anche quanto sia importante la posa in opera. Un cattivo montaggio può vanificare il potere isolante anche delle migliori finestre in legno alluminio. In più, può ridurre la quantità di luce che entra in casa. In che modo?

 

Ci sono tre tipo di posa in opera:

 

  • direttamente sulla parete in muratura, smontando il telaio della vecchia finestra;
  • su un controtelaio murato nel vano, che connette muro e telaio della finestra;
  • sul vecchio infisso a sormonto, usando il vecchio telaio come controtelaio.

 

Tutte queste tecniche possono essere fatte male o a regola d’arte, a seconda della realtà cui ti rivolgi. Ad esempio, COS.FER. si avvale solo di posatori qualificati in grado di garantirti sempre il meglio. Inoltre, i nostri esperti sono sempre pronti a consigliarti la tecnica migliore per te.

 

La posa in opera sul vecchio infisso è la più economica tra le tre e anche la meno complicata. Purtroppo, tende a rimpicciolire il vano e a togliere luce alla finestra. Per questo motivo, è poco adatta alle stanze già di per sé poco luminose.

 

 

Quali sono i migliori serramenti per una casa luminosa

 

 

Come abbiamo visto, le finestre hanno un ruolo centrale nel rendere una casa più luminosa. Vetri e posa in opera fanno tanto, ma non sono gli unici parametri da considerare. Lo spessore del profilo della finestra può infatti toglierti o darti il 30% di luce in meno o in più. Bastano pochi millimetri di differenza per avere vetri più ampi e, di conseguenza, più superficie trasparente e più luce.

 

COS.FER. ti propone due prodotti realizzati secondo questo principio: le finestre in PVC Essenziale e le finestre in legno alluminio City.

 

 

 Essenziale, i migliori infissi in PVC per una casa più luminosa

 

 

Se segui il nostro blog, conosci i tanti pregi di questo materiale. I migliori infissi in PVC non solo non temono la luce del sole, ma ti permettono di farne entrare ancora di più.

 

Rispetto ai serramenti tradizionali, quelli della linea Essenziale ti fanno guadagnare circa 3 cm di vetro. Questo si traduce nel 30% di luce naturale in più, con quindi tutti i benefici che abbiamo già visto. Il tutto senza dover ingrandire i vani delle finestre o dover fare particolari lavori in muratura.

 

Pur avendo vetri più grandi, le finestre Essenziale garantiscono un ottimo isolamento termico. Sono dotati di un sistema a 6 camere d’aria e di vetrate termiche, che fanno entrare la luce senza disperdere calore. In aggiunta, la tecnologia anti-effrazione evita eventuali intrusioni in casa.

 

 

 City, i migliori infissi in legno alluminio per avere più luce

 

 

Sul fronte delle finestre in legno alluminio che ti aiutano a sfruttare al meglio la luce naturale, COS.FER. ti propone City. Anche in questo caso, le finestre hanno telai sottilissimi che lasciano tanto spazio in più al vetro. Di conseguenza, hai la massima luminosità con il minimo ingombro.

 

Il legno alluminio è uno dei materiali migliori sul fronte dell’isolamento termico. Il legno ha un ridotto indice di trasmittanza termica, quindi blocca gli scambi termici tra interno ed esterno. L’alluminio lo protegge, evita che si deteriori e lo rende più resistente ai tentativi di effrazione. Una combinazione che ha già conquistato migliaia di persone.

 

City è una linea di Sciuker Frames, produttore specializzato in finestre in legno alluminio e promotore dell’iniziativa #Sciuker4Planet. Se hai a cuore il futuro del pianeta, è un ulteriore motivo per scegliere queste finestre.

 

 

COS.FER., serramenti in PVC e legno alluminio a Milano

 

 

COS.FER. è un’azienda specializzata nella produzione e vendita di infissi. Presso il nostro showroom di Vimodrone (MI) troverai i migliori serramenti per una casa luminosa, sia in PVC sia in legno alluminio. Inoltre, potrai scegliere tra tante porte per interni in vetro e in altri materiali. In caso di dubbi, i nostri specialisti saranno pronti a consigliarti.

 

Per saperne di più sui nostri servizi e prodotti, contattaci. COS.FER. opera in tutta la Lombardia, in parte del Veneto e in parte del Piemonte.