I migliori infissi per verande sono in PVC. Ecco perché

I migliori infissi per verande sono in PVC. Ecco perché

 

In estate, la terrazza diventa il luogo di casa preferito: puoi usarla per prendere il sole, rilassarti, mangiare all’aperto. Purtroppo diventa quasi inutilizzabile in inverno, a causa del freddo e del maltempo. Per usarla tutti i giorni e tutto l’anno, potresti trasformare la terrazza in una veranda. In questo modo ne manterresti buona parte dei pregi senza le limitazioni.

 

La creazione di una veranda è un’operazione semplice solo in apparenza. Prima di tutto richiede delle autorizzazioni apposite, tema che non tratteremo qui. In secondo luogo, le verande con infissi economici hanno dei difetti che riducono il comfort in casa. Niente paura, però: per evitare molti di questi ti basta usare i migliori infissi in PVC.

 

 

Quali sono i problemi tipici delle verande

 

Semplificando, una veranda è una stanza con le pareti di vetro. A seconda delle tue preferenze, il soffitto può essere anch’esso in vetro o avere un vero e proprio tetto. A colpo d’occhio, la veranda tipo assomiglia a una piccola serra arredata. I problemi? A volte le somiglianze non si fermano all’aspetto.

 

  1. Effetto serra. Una veranda progettata male è il nemico numero uno del comfort termico in casa, specie in estate. Proprio come in una serra, le vetrate convogliano i raggi solari nella stanza e alzano la temperatura.
  2. Freddo glaciale. Di contro, è facile che in inverno la veranda si raffreddi fin troppo in fretta. Vetri e infissi sono infatti le zone più delicate sul fronte della dispersione termica.
  3. Condensa e muffa. Una delle lamentele più comuni è la condensa su vetri e profili della veranda, che facilita la formazione della muffa.
  4. Rumori molesti. La debole protezione delle vetrate economiche può poco contro i rumori provenienti dalla strada e dagli appartamenti vicini.

 

I forum dedicati all’edilizia sono pieni di persone che lamentano problemi di questo tipo. Sono tutti accomunati da una cosa: la scelta sbagliata degli infissi.

 

 

Stop all’effetto serra con i vetri giusti!

 

I migliori infissi in PVC sono dotati di vetri di alta qualità, che migliorano ulteriormente il loro potere isolante ed evitano effetti spiacevoli. Nel caso particolare dell’“effetto serra” in veranda, ti servono dei vetri selettivi. Sono la scelta per eccellenza dei migliori serramenti per una casa luminosa, dato che fanno entrare la luce bloccando le radiazioni infrarosse.

 

Per raggiungere il massimo del comfort termico in casa e in veranda, potresti abbinare i vetri selettivi all’aria condizionata. Affinché la soluzione sia efficace, però, gli infissi devono essere ultra isolanti.

 

 

Veranda e comfort termico in casa: una combinazione possibile?

 

L’abbiamo detto più volte in passato: in una casa tipo, gran parte della dispersione termica si concentra attorno alle finestre. Sono infatti i punti in cui interno ed esterno si incontrano. Ecco perché è importante scegliere infissi di alta qualità, che separino interno ed esterno nella maniera più netta possibile.

 

Una veranda è una stanza fatta di finestre, in sostanza. Puoi ben capire quanto sia importante scegliere degli infissi che isolino l’ambiente a regola d’arte. Da questo punto di vista, le finestre scorrevoli in PVC sono imbattibili.

 

Il PVC è un materiale robusto e altamente isolante. Ti garantisce un isolamento termico ottimale sia in estate che in inverno e, soprattutto, non necessita di cure particolari. I serramenti in PVC mantengono le loro caratteristiche inalterate per decenni, senza fatica e senza manutenzione.

 

 

Niente condensa con i migliori infissi in PVC

 

Chi decide di costruire una veranda spesso si preoccupa prima della sicurezza e poi del comfort in casa. Questo ha spinto tante persone a scegliere gli infissi in alluminio, considerati più robusti e difficili da forzare. Purtroppo l’alluminio è un ottimo conduttore termico, motivo per cui si scalda all’interno e si raffredda all’esterno. L’escursione termica provoca la formazione di condensa.

 

Le verande con infissi in alluminio hanno quasi sempre gravi problemi di condensa. Ciò porta a un aumento dell’umidità e a una riduzione del comfort termico in casa. Eppure sarebbe stato facile evitare il problema: sarebbe bastato scegliere delle finestre scorrevoli in PVC. Il PVC è infatti un pessimo condurre termico, di conseguenza non c’è alcuna escursione termica tra interno ed esterno.

 

Ti preoccupa la sicurezza? I migliori infissi in PVC sono dotati di sistemi anti-effrazione. Se desideri ancora più sicurezza, puoi però scegliere Aluclip di COS.FER. I prodotti di questa linea hanno tutte le caratteristiche dei serramenti in PVC unite a un guscio esterno in alluminio.

 

 

Il segreto per una veranda silenziosa

 

Oltre che essere un grande isolante termico, il PVC è anche un eccellente isolante acustico. Usate in veranda, le finestre scorrevoli in PVC ti garantiscono pace e tranquillità. Puoi sonnecchiare su un divanetto senza temere di essere svegliato dal traffico in strada, lavorare godendoti la luce del sole, rilassarti in tutta tranquillità.

 

Per migliorare ulteriormente l’isolamento acustico, assicurati di scegliere vetrocamera dall’alto potere isolante. Altrimenti, rischi di avere serramenti che bloccano i rumori e vetri che invece li trasmettono.

 

 

Per la tua veranda e il comfort in casa scegli COS.FER.

 

COS.FER. è un’azienda del milanese specializzata nella vendita e nell’installazione di infissi. Presso il nostro showroom di Vimodrone (MI) puoi trovare i migliori serramenti per una casa luminosa, calda in inverno e fresca in estate. Tutti i nostri prodotti sono concepiti per garantirti il massimo del comfort in casa grazie a:

  • isolamento termico;
  • isolamento acustico;
  • robustezza.

 

Per saperne di più su prodotti e servizi, contatta COS.FER.