L’arredo green di design passa per le finestre in legno alluminio Sciuker

L’arredo green di design passa per le finestre in legno alluminio Sciuker

 

In questa sede abbiamo visto tanti modi per arredare casa: shabby, industrial, vintage… L’arredo green di design potrebbe sembrare uno di questi, destinato a cambiare o a morire come tutte le mode. Per certi versi, lo è: i suoi tratti legati al fattore estetico mutano di anno in anno, seguendo le ultime tendenze. La base è però molto più solida e stabile.

 

Eco design e arredamento green sono figli della necessità. Necessità di ridurre le emissioni inquinanti che stanno causando gli attuali cambiamenti climatici. Necessità di produrre meno spazzatura e di tenere il mondo un po’ più pulito. Siamo quindi oltre la semplice moda passeggera; parliamo di in una vera e propria filosofia di vita.

 

 

 

Sommario dell’articolo:

 

L’arredo green di design passa per le finestre Sciuker

 

Green design, quando l’arredamento vuole cambiare il mondo

 

Caratteristiche di un arredamento green per casa tua

 

Perché gli infissi contano

 

Le finestre in legno alluminio sono abbastanza “green”?

 

Finestre Sciuker in legno alluminio, le più verdi sul mercato

 

Sciuker4Planet: compra una finestra, salva il mondo

 

Le porte interne migliori per un arredo green di design

 

Idee per un arredo green a casa tua

 

Cerchi serramenti in legno alluminio a Milano? Vieni da COS.FER.

 

 

 

 

Green design, quando l’arredamento vuole cambiare il mondo

 

Il green design è uno stile di vita, più che uno stile d’arredamento e basta. Si fonda su tre tipi di sostenibilità:

  • sociale;
  • ambientale;
  • economica.

 

Lo scopo di un arredo di questo tipo è ridurre l’impatto dell’uomo sulla natura, mediante un approccio responsabile al design e alla progettazione degli interni. Infissi, porte, mobili sono tutti realizzati con tecniche e materiali poco inquinanti. In più, il green design lavora per creare una società più giusta ed egualitaria, nella quale l’economicità dei materiali non passi per lo sfruttamento delle parti più povere del mondo.

 

Come buoi ben capire, un approccio del genere va molto oltre la semplice moda. Il design dei mobili è un aspetto secondario, subordinato a fattori come i materiali e le tecniche di produzione. L’arredamento in stile green design cerca infatti di essere il più naturale possibile.

 

I produttori che seguono questa tendenza usano solo materiali naturali, come la pietra e il legno. La plastica è quasi del tutto bandita, tranne quando è 100% biodegradabile o quanto meno riciclabile. Anche il metallo trova poco spazio in una casa green. Questi sono solo gli elementi più superficiali del design verde, però.

 

 

Caratteristiche di un arredamento green per casa tua

 

Il design naturale è prima di tutto ecologico, quindi a basso impatto ambientale. L’obiettivo è difendere il pianeta e le poche risorse che ci sono rimaste, inquinando il meno possibile. Ciò significa scegliere materiali naturali, biodegradabili e riciclabili, come detto sopra. Si tratta di un principio necessario, ma assolutamente non sufficiente. Se stai cercando delle idee per l’arredo green, devi informarti anche sui produttori dei mobili che ti interessano.

 

Affinché un arredo sia davvero di green design, tutta la sua filiera di produzione dev’essere a basso impatto ambientale. I materiali usati sono riciclati o riciclabili? Da dove arrivano e come sono stati trasportati? I produttori hanno usato almeno una quota di energie rinnovabili? Tutto questo conta molto più dei colori e delle linee usate per un mobile.

 

Riassumendo, nel green design l’arredamento dev’essere:

 

  • sostenibile, realizzato quindi con materiali a basso impatto ambientale. Questo non è sinonimo di materiali naturali: come vedremo nei prossimi paragrafi, il legno non è necessariamente sostenibile. Molto dipende anche da dove arriva il materiale usato e da come è stato lavorato;
  • durevole. Un mobile in legno che dura due anni e poi va sostituito è ecologico? No, perché dovrai buttarlo e comprare un mobile nuovo, il che comporterà rifiuti in più e altro dispendio energetico per produrre il sostituto;
  • a risparmio energetico. Un arredo green di design è prodotto consumando meno energia possibile e ti aiuta a risparmiare più energia possibile.

 

 

Perché gli infissi contano

 

L’arredo green di design - finestre in legno alluminio Sciuker

 

In un’ottica di eco design e arredamento green, devi tenere conto anche degli infissi. Non sono pezzi d’arredo nel senso proprio del termine, ma influenzano l’aspetto finale della stanza. Inoltre, sono elementi che possono trasformare una casa inquinante in una casa davvero ecologica.

 

Mantenere un buon comfort termico è dispendioso in termini energetici, quale che sia la stagione. L’inverno è una stagione critica per i consumi di gas: se vuoi stare bene in casa, devi tenere i termosifoni accesi da ottobre fino a marzo, come minimo. L’estate è invece critica per l’energia elettrica, a causa di condizionatori e ventilatori sempre in funzione. Un problema per le tue tasche e per l’ambiente.

 

È possibile conciliare comfort termico e risparmio energetico? Sì, ma devi ridurre la dispersione termica.

 

Il calore tende sempre a migrare verso il freddo, approfittando dei ponti che uniscono interno ed esterno della casa. Meno ponti ci sono, meno calore esce (o entra, in estate), meglio la casa è isolata. Di conseguenza, gli impianti di riscaldamento o raffrescamento fanno meno fatica per mantenere la temperatura costante.

 

Un arredamento green per la casa riduce la dispersione termica, dato che il legno è un ottimo isolante. Per fare la differenza, però, ti servono degli infissi che eliminino quasi tutti i ponti tra interno ed esterno.

 

 

Le finestre in legno alluminio sono abbastanza “green”?

 

In teoria, dei buoni infissi scorrevoli in PVC sono al 100% ecologici, dato che sono isolanti e riciclabili. Se però stai cercando idee per un arredo green di design, è probabile che tu preferisca materiali più naturali.

 

Il legno è uno dei migliori isolanti presenti in natura. I primi anni dopo l’installazione, i serramenti in legno di alta qualità sono tra i migliori presenti sul mercato. I profili interni ed esterni rimangono tiepidi sia in inverno che in estate, impedendo scambi di calore. Dato che non c’è escursione termica tra la temperatura dell’infisso e quella dell’aria nella stanza, non si forma condensa sui vetri. In più, migliorano l’isolamento acustico della stanza.

 

Il legno ha il grande pregio di essere un materiale vivo, il che lo rende caldo e “green”. Purtroppo è anche il suo più grande difetto: esposto agli agenti atmosferici, si deteriora e perde buona parte del suo potere isolante. A volte il processo è invisibile ad occhio nudo, ma i consumi e le bollette non mentono. Ecco perché ti serve un compromesso.

 

Le finestre in legno alluminio rispettano filosofia ed estetica degli interni di una casa green. La struttura è quasi tutta in legno; solo il rivestimento che dà sull’esterno è in alluminio, per proteggere il legno e mantenerne la funzionalità. In questo modo hai tutti i pregi dei serramenti in legno di alta qualità, senza i difetti.

 

 

Finestre Sciuker in legno alluminio, le più verdi sul mercato

 

I legni tropicali della Foresta Amazzonica sono naturali e biodegradabili, ma di sicuro non ecologici. Sono infatti frutto della deforestazione selvaggia del nostro Polmone Verde e hanno percorso migliaia di chilometri per arrivare da noi. Ciò significa che non tutti i mobili e le finestre in legno alluminio sono adatti all’arredamento di una casa green.

 

Le finestre Sciuker in legno alluminio rispettano tutti i parametri necessari per essere considerate “verdi”. L’azienda che le produce è ecologica soprattutto nei fatti, grazie a politiche interne volte a minimizzare l’impatto sull’ambiente.

 

  • Legname certificato. Il legno usato per gli infissi Sciuker proviene solo da foreste certificate PEFC e FSC, che quindi rispettano la biodiversità e il territorio. Tutti gli alberi tagliati sono sostituiti con piante nuove, in modo da non intaccare il ritmo di crescita della foresta.
  • Energie rinnovabili. Lo stabilimento produttivo Sciuker è dotato di quasi 2000 pannelli fotovoltaici, che producono l’80% dell’energia usata. Ogni anno, evitano l’emissione nell’atmosfera di oltre 218.000 kg di CO2.
  • Raccolta differenziata. Sciuker ricicla circa il 70% dei materiali di scarto.
  • Termovalorizzatori interni. I trucioli inutilizzabili in altro modo diventano pellet e fonte di energia. Vengono infatti usati per alimentare l’impianto di riscaldamento dello stabile.

 

 

Con Exo casa tua è ancora più verde (e luminosa)

 

Quando compri le finestre in legno alluminio Sciuker, puoi dormire sonni tranquilli. Sai che sono isolanti, realizzate con materiali naturali ed ecologiche. Le finestre della linea Exo sono un’ulteriore evoluzione di questa filosofia.

 

Come tutti i prodotti Sciuker, anche le finestre Exo sfruttano la Tecnologia Stratec. Il profilo è in legno lamellare, mentre lo strato esterno è in un’essenza pregiata a scelta. In questo modo puoi avere il design che preferisci combinato ai materiali migliori per l’isolamento termico e acustico. La vetrocamera strutturale sostituisce i profili in alluminio e il vetro è serigrafato a freddo. Tutto questo permette di usare profili più sottili, lasciando più spazio al vetro.

 

Le finestre in legno alluminio Sciuker Exo sono isolanti come i modelli tradizionali e ancora più efficienti. Grazie alle dimensioni del vetro, fanno entrare il 35% di luce in più rispetto ad altri modelli della stessa misura. Ciò significa più luce più a lungo, quindi meno energia elettrica usata per illuminare le stanze. Sul lungo periodo, vedrai un netto risparmio in tutte le tue bollette, per la gioia di portafogli e ambiente.

 

 

 

Sciuker4Planet: compra una finestra, salva il mondo

 

Sciuker rispetta l’arredamento green di casa tua a tutti i livelli:

 

  • realizza prodotti ecosostenibili e naturali;
  • porta avanti politiche aziendali volte a ridurre gli sprechi al minimo;
  • lancia iniziative per la difesa dell’ambiente.

 

L’iniziativa Sciuker4Planet mira a ridurre la CO2 presente nell’aria grazie alle piante. Durante la fotosintesi clorofilliana, gli alberi assorbono anidride carbonica ed espellono ossigeno. Più alberi ci sono, più anidride carbonica assorbono e meno ne rimane nell’atmosfera. La deforestazione selvaggia riduce il numero di piante e stimola quindi l’effetto serra, seppure indirettamente.

 

Da azienda green quale è, Sciuker ha deciso di creare dei nuovi polmoni verdi in Italia e all’estero. Il primo è nato a Milano ed è composto in prevalenza da frassini e querce, piante autoctone e che rispettano l’habitat naturale della zona. Ogni volta che compri una finestra in legno alluminio, Sciuker pianta un albero a tuo nome e allarga uno di questi angoli verdi.

 

Per aderire all’iniziativa ti basta comprare uno dei prodotti dell’azienda presso i rivenditori convenzionati. Potrai seguire la crescita del progetto e scoprire quanti kg di CO2 hai contribuito ad eliminare.

 

 

Le porte interne migliori per un arredo green di design

 

Se stai cercando idee per un arredo green di design, non puoi fermarti alle finestre o ai mobili. L’altro elemento essenziale sono le porte interne, che devono essere in linea con il resto della casa. Per questo motivo, noi di COS.FER. ti consigliamo i prodotti di Bertolotto Porte, azienda specializzata in questo settore.

 

Negli ultimi anni, Bertolotto ha deciso di dare un’impronta molto più green alla propria sede. Per garantire un buon comfort termico ai lavoratori inquinando di meno, l’azienda ha installato un nuovo impianto di riscaldamento a Biomassa. Adesso, lo stabilimento produttivo e amministrativo di Torre San Giorgio è riscaldato con cippato di puro legno, ricavato dagli scarti di produzione. In questo modo ci sono meno rifiuti da smaltire e meno emissioni inquinanti.

 

Per quanto riguarda i prodotti, Bertolotto Porte propone sia modelli i-tech sia modelli in linea con eco design e arredamento green. La collezione Natura è composta da porte in legno laccato di diversi colori, decorate con disegni di fiori e piante. La collezione Natura 3D segue lo stesso principio, ma i disegni sono in rilievo. Se ami l’arredamento moderno e il verde, sono proprio quello che fa per te.

 

 

Idee per un arredo green a casa tua

 

Il green design è soprattutto una filosofia di vita, ma anche l’occhio vuole la sua parte. Chiudiamo quindi l’articolo con una carrellata di idee incentrate sull’estetica degli interni di casa tua. In che modo puoi trasmettere il tuo amore per la natura e trasformare una stanza in un piccolo bosco?

 

  • Verde. Il colore della natura per eccellenza è il verde in tutte le sue sfumature. Sceglilo per accessori come i cuscini del divano e i tappeti, in modo da aggiungere un tocco di allegria. Se ti piace osare, la linea Natura di Bertolotto comprende il modello Grass in Greenery. Il Greenery è un colore Pantone a metà tra il verde e il giallo, che ricorda le foglioline più giovani a primavera.

 

  • Superfici materiche. L’arredamento per il green design utilizza soprattutto vernici naturali non tossiche. In alternativa, puoi goderti l’aspetto naturale del legno con tutte le sue venature e i suoi nodi. La linea Materik di Bertolotto si basa proprio su questa idea. Anche le finestre in legno alluminio Sciuker Exo sono disponibili sia nella versione rovere naturale sia in quella laccata.

 

  • Piante ovunque. Vivacizza l’ambiente con piante d’appartamento di tutti i tipi, dai ficus ai kokedama giapponese. Ti aiuteranno a filtrare l’aria di casa e trasformeranno casa tua in un piccolo giardino urbano.

 

 

Cerchi serramenti in legno alluminio a Milano? Vieni da COS.FER.

 

COS.FER. è un’azienda specializzata nella vendita di serramenti in legno alluminio a Milano e in tutta la Lombardia. Ti proponiamo anche serramenti in alluminio legno, serramenti in PVC, porte interne e porte blindate. Se vuoi vedere i nostri prodotti dal vivo, vieni a trovarci presso lo showroom COS.FER. di Vimodrone (MI). I nostri esperti risponderanno a tutte le tue domande e ti accompagneranno nelle diverse fasi dell’acquisto, specie nel montaggio.

 

L’isolamento termico è una componente essenziale dell’arredamento green per la casa, anche se poco visibile. Affinché i serramenti siano davvero isolanti, è però importante che siano montati nel modo giusto. Per questo motivo, i nostri esperti prendono personalmente le misure dei tuoi vani finestra. Solo così ti possono garantire una posa in opera fatta a regola d’arte e serramenti belli, ecologici e duraturi.

 

Se vuoi saperne di più, contattaci.