11 Giu 2020 - Aggiornato il: 12 Ottobre 2020

Porte e finestre per l’arredamento della casa in stile minimal

Il 2018 è stato l’anno dei colori pastello e dell’industrial-vintage. Le case si sono popolate di elementi in oro e atmosfere tropicali, le carte da parati sono tornate alla ribalta.

Il 2019, diversamente, è stato l’anno dell’arredo minimalista, delle linee semplici e pulite, del grigio in tutte le sue sfumature.

Una tendenza che sembra mantenersi inalterata nei gusti di molte persone che si trovano a dover attribuire un’impronta estetica alla propria abitazione. In linea generale, possiamo persino sostenere che non si tratti di una semplice moda del momento.

L’arredamento di casa in stile minimal è una scelta sempre più presente all’interno delle nostre case. Una preferenza che si riflette non solo nell’adozione di particolari forme per mobili e accessori o di determinati colori sulle pareti che fanno da contorno, ma va ben oltre.

Lo stile minimalista riguarda da vicino anche i serramenti, creando un perfetto connubio di eleganza, comfort e semplicità.

Se stai ristrutturando casa e stai cercando porte e infissi nuovi, un’occhiata alle nuove tendenze potrebbe esserti di ispirazione.

Prendi gli spunti che meglio si adattano alla tua personalità e reinventali, appoggiandoti sempre alla qualità delle porte e dei serramenti migliori di COS.FER.

Sommario:

Porte e finestre per l’arredamento della casa in stile minimal​

Caratteristiche dell’arredo minimalista 2020

I serramenti migliori per uno stile minimal

Porte da interni moderne e minimal chic

Migliori infissi in legno alluminio per un arredamento della casa in stile minimal

Migliori infissi in legno alluminio: la scelta del colore

COS.FER., porte e serramenti in legno alluminio e PVC a Milano

Caratteristiche dell’arredo minimalista 2020

L’arredo minimalista 2020 punta su forme squadrate e su motivi geometrici, che creano ambienti essenziali eppure accoglienti. Grazie all’uso di carte da parati con effetto 3D, le pareti domestiche riescono ad arricchirsi di spessore, diventando materiche.

Lo stile minimal lascia poco spazio ai mobili inutili o molto ingombranti, ma esalta quelli essenziali per vivere la stanza. I divani sono dallo stile rétro, morbidi e comodi, per rilassarti la sera dopo il lavoro davanti alla televisione. Le poltroncine aggiungono un tocco di colore con i loro grandi cuscini colorati. I tappeti riscaldano la zona living senza risultare ingombranti.

 

Dopo il trionfo del bianco, le cucine ritornano invece in legno naturale. Tra le ultime tendenze ci sono soprattutto le cucine color pastello.

Tutto mira a creare un’elegante semplicità. Le cromie dell’arredamento che vanno per la maggiore sono legate al nostro pianeta: dal verde al marrone della terra, passando per le sfumature del tramonto.

Il desiderio di un contatto con la natura si rivela anche nel colore per eccellenza del 2020 che secondo Pantone è il Bleached Coral, l’azzurro corallo. Una tinta che, nel suo significato simbolico, crea un campanello d’allarme sui cambiamenti climatici, tra le cui conseguenze si annovera anche la progressiva scomparsa dei coralli.

I serramenti migliori per uno stile minimal

I migliori serramenti per uno stile minimal? Serramenti di alta qualità, in PVC o in legno alluminio. Due soluzioni diverse, che si sposano a modo loro con le linee pulite del resto dell’arredo.

·       L’elegante semplicità delle finestre scorrevoli in PVC

Cosa sapere prima di acquistare infissi in PVC

Le finestre scorrevoli in PVC sono famose per la loro versatilità. Puoi scegliere tra una vasta gamma di finiture, che ti consentono di abbinarle a tutti gli stili che vuoi. Inoltre sono disponibili in decine di colori, opachi e lucidi.

Nel caso dello stile minimal, finestre e porta finestra in PVC devono essere in tinta unita e lisce. In questo caso non ti servono finiture per creare l’effetto finto legno o carta di riso. Ti basta scegliere tra uno dei tanti colori che si sposi con il resto dell’arredo.

Se ti senti coraggioso, potresti optare per un giallo limone o un rosso intenso. Meglio però puntare su finestre scorrevoli in PVC nere, adatte a un eventuale cambio di arredo.

Ricorrere a una porta finestra in PVC è per di più un’ottima alternativa quando sei alla ricerca di un prodotto capace di rendere gli interni più luminosi. La tipica porta finestra in PVC si caratterizza infatti per la capacità di accrescere l’apertura dell’abitazione verso l’esterno.

Grazie al passaggio di una maggiore quantità di luce all’interno delle mura domestiche, per te si prospetta così l’opportunità di creare un’atmosfera diversa, in grado di coniugare abilmente l’elemento minimal con il comfort e il benessere.

COS.FER., realtà specializzata nella vendita di serramenti in PVC a Milano, ti offre le migliori soluzioni realizzate con questa tipologia di materiale da utilizzare nell’arredamento della tua casa in stile minimal e non solo.

·       La naturalezza zen delle finestre in legno alluminio

Se vuoi declinare l’arredo minimalista in senso più zen, elimina i cuscini gialli e preferisci il bianco e il nero.

I mobili devono essere in legno o in altri materiali naturali, così come le finiture della stanza. Di conseguenza, le finestre scorrevoli in PVC non vanno bene, per quanto pratiche.

Se volessi una stanza 100% bio, dovresti scegliere finestre solo in legno. Una scelta lodevole ma poco pratica, data la mole di manutenzione che richiedono.

Le finestre in legno alluminio sono un ottimo compromesso, dato che la struttura è quasi solo in legno. Lo strato di alluminio esterno è sottile e invisibile da dentro, quel tanto che basta per aggiungere robustezza all’insieme.

Porte da interni moderne e minimal chic

Le porte da interni moderne più minimal chic sono le porte filo muro. COS.FER. ti offre però molte altre alternative, tutte eleganti e di alta qualità.

·       Porte di vetro per interni

Le porte di vetro per interni sono una soluzione semplice quanto piacevole. Sono ideali per le stanze piccole e con poche finestre, per rubare luce dagli ambienti adiacenti.

Puoi scegliere tra modelli quasi solo in vetro, lavorati per mantenere una certa robustezza, e modelli in legno e vetro. Tutto dipende dal tipo di stanza e di arredamento.

In genere troviamo le finiture in legno nelle classiche porte di vetro per interni da cucina. Quelle solo in vetro vanno bene invece per dividere ambienti che non richiedono una grande privacy.

·       Porte interne a scomparsa

Le porte interne a scomparsa sono l’altro grande classico dell’arredamento minimalista. Vanno bene per tutti gli ambienti e sono disponibili in una vasta gamma di dimensioni e colori. Quelle classiche si usano soprattutto per il bagno o la cucina.

Ci sono però anche porte da interni moderne a tutta altezza, che sembrano delle vere e proprie pareti semoventi.

La soluzione che ti fa risparmiare più spazio sono le porte interne a scomparsa nel muro. Se però non vuoi fare grandi lavori in muratura, ci sono anche quelle con carrello esterno. Sono eleganti quanto le porte scorrevoli classiche, ma occupano più spazio.

Infatti devi lasciare libera la porzione di muro occupata dalle ante aperte.

·       Porte da interni bianche

Quando si tratta di rendere un’abitazione elegante e nel contempo rilassante, il bianco resta certamente uno dei colori più idonei.

Se pensi di creare un contesto simile, nel momento in cui ti stai occupando dell’arredamento della tua casa in stile minimal, optare per delle porte da interni bianche può rappresentare l’alternativa che fa al caso tuo.

Usare questo colore non solo per le pareti ma anche per gli infissi, ti permetterà di conferire all’ambiente domestico un piacevole tocco di leggerezza.

Il bianco è in effetti un colore molto delicato, che rimanda alla purezza ed è capace di infondere un senso di pace.

Come ulteriore pregio, aiuta ad attribuire maggiore luminosità e a dare l’impressione di spazio extra nelle stanze in cui viene utilizzato, così da far sembrare la casa più ariosa, grande e accogliente.

Migliori infissi in legno alluminio per un arredamento della casa in stile minimal

Nel momento in cui si decide di ristrutturare o di realizzare un’abitazione da zero non ci si può ovviamente focalizzare solo sull’aspetto stilistico ma è essenziale selezionare anche dei materiali che si dimostrino in grado di resistere all’inevitabile scorrere del tempo.

Abbiamo già avuto modo di raccontarti quanto risulti proficua, sotto il profilo estetico, l’accoppiata legno alluminio. Un binomio che si dimostra ottimale anche nell’arredamento di una casa in stile minimal.

Ma volendo scendere ancor più nel dettaglio, quali sono i migliori infissi in legno alluminio che, oltre a offrire una gradevole estetica, sono capaci di assicurare una buona durata nel tempo?

Un’eccellente soluzione prevede l’utilizzo del legno lamellare, materiale contraddistinto da una certa solidità, poiché prodotto incollando diverse tavole di legno studiate per un uso strutturale.

All’elemento “resistenza”, questa soluzione combina l’essenza minimal tipica del legno.

Cosa sono le finestre in legno-alluminio

Trattandosi di un materiale naturale, il legno è sinonimo per eccellenza di semplicità, oltre che di calore. Sceglierlo come soluzione per un arredamento di casa in stile minimal è certamente un’opzione più che azzeccata.

Un ulteriore interessante aspetto che gli infissi in legno alluminio offrono a chi stabilisce di adottarli è la possibilità di avere colorazioni distinte tra la parte interna e quella esterna.

Questi prodotti non pongono quindi nessun limite alla fantasia. Da un punto di vista estetico, sono indubbiamente capaci di adattarsi alla perfezione ai tuoi gusti e alle tue specifiche necessità di arredo, siano esse minimal o di qualunque altro stile.

Siamo di fronte a un prodotto di pregio che ha tutte le carte in regola per donare prestigio alla tua abitazione, contribuendo di conseguenza ad accrescerne il valore.

Gli infissi in legno alluminio assicurano per di più una serie di ulteriori vantaggi, spesso poco noti. Desideriamo illustrarteli brevemente nei paragrafi che puoi trovare di seguito.

·       Isolamento termico e acustico

L’accoppiata legno alluminio consente di condensare in un unico prodotto tanto l’isolamento termico quanto quello acustico, due caratteristiche che permettono di rendere le mura domestiche ancora più accoglienti.

Il legno si configura come un ottimo isolante soprattutto sotto il profilo termico. Questa proprietà gli deriva dalla combinazione di due fattori: la bassa conducibilità e l’elevato calore specifico.

Non a caso, il legno è uno dei materiali più utilizzati in ambito edilizio, sia per la costruzione ex novo sia per le ristrutturazioni. La sua capacità isolante è inoltre ampiamente sfruttata nelle regioni montane, quindi in aree contraddistinte da temperature molto basse.

Vale la pena ricordare che se scegli di isolare termicamente la tua abitazione, oltre a poter usufruire di un maggior comfort ambientale, avrai anche il vantaggio di risparmiare sulle spese per il riscaldamento, con un innegabile beneficio sulla tua economia domestica.

Tanto il legno quanto l’alluminio possiedono poi proprietà di isolamento acustico.

I migliori infissi in legno alluminio ti consentono di mantenere la casa lontana da rumori e suoni fastidiosi che provengono dall’esterno.

Questa qualità ti sembrerà particolarmente utile se vivi in un grande centro urbano dove l’inquinamento acustico è un problema con cui devi confrontarti ogni giorno.

·       Sostenibilità

Nel ventaglio dei pregi che contraddistinguono l’accoppiata legno alluminio è inclusa anche la sostenibilità, un aspetto molto apprezzato al giorno d’oggi.

Tanto il legno quanto l’alluminio sono materiali riciclabili al 100%. Una volta che il loro ciclo di vita risulta ormai concluso, le componenti degli infissi in legno alluminio possono essere riutilizzate per creare prodotti nuovi, in piena ottica di economia circolare così da sostenere un uso efficiente delle risorse.

Adottare delle porte e delle finestre in legno alluminio per arredare casa rappresenta quindi una scelta non solo estetica ma anche amica dell’ambiente. Tienilo presente, nel caso in cui tu appartenga alla cerchia delle anime green.

·       Resistenza alle effrazioni

All’interno di una casa, l’estetica costituisce senza dubbio un aspetto di primaria importanza. Ma altrettanto si può dire per ciò che riguarda la sicurezza.

I furti e gli atti vandalici che si verificano all’interno delle abitazioni sono sfortunatamente un fenomeno sempre più diffuso, che colpisce in special modo villette e case isolate ma che può interessare qualsiasi tipologia di dimora.

Sono svariate le accortezze che si possono adottare per mettere una casa in sicurezza, tutelandola dall’azione di malintenzionati.

Nel ventaglio di questi accorgimenti, un ruolo decisivo è occupato anche dai serramenti. Scegliendo delle porte e delle finestre che presentano nelle sue componenti anche l’alluminio, si riesce a fornire uno scudo in più contro i tentativi di effrazione.

L’alluminio aiuta quindi a proteggere ulteriormente la tua casa. Ancor di più, se unito ad accessori appositamente studiati per evitare scassi.

Migliori infissi in legno alluminio: la scelta del colore

Quando si parla di estetica si finisce inevitabilmente per parlare anche di colori. Nella scelta dei migliori infissi in legno alluminio da utilizzare per un arredo minimal va perciò tenuto in considerazione anche questo aspetto essenziale.

Selezionare la tonalità giusta per le porte e le finestre in legno alluminio non è un compito facile, considerata la grande varietà di opzioni che sono disponibili sul mercato.

Nella scelta può sicuramente guidarti il tuo gusto personale ma molto dipende anche dai colori adottati all’interno dell’abitazione.

Per evitare effetti pacchiani e quindi totalmente opposti a uno stile minimalista, ti consigliamo di avere sempre in mente l’accostamento con elementi di arredo quali piastrelle e rivestimenti. Il bianco resta comunque l’opzione cromatica minimal per antonomasia.

COS.FER., porte e serramenti in legno alluminio e PVC a Milano

Se sei alla ricerca di innovative soluzioni d’arredo, quali porte, finestre o serramenti in PVC a Milano e nell’intero territorio lombardo, puoi rivolgerti a noi.

COS.FER. ti propone tutto il necessario per le tue stanze minimal: porte da interni bianche o nere o trasparenti; finestre scorrevoli in PVC; i migliori infissi in legno alluminio presenti sul mercato.

Scegli il tuo stile e noi ti sapremo dare tutto quello che ti serve per trasformare la tua idea in realtà.

Per selezionare le porte e i serramenti migliori, visita lo showroom COS.FER. di Vimodrone (MI) e contattaci per ulteriori informazioni.

Saremo lieti di fornirti le soluzioni più idonee a ogni tua esigenza di arredo.



COMPILA IL SEGUENTE FORM
PER RICHIEDERE UN PREVENTIVO GRATUITO

Ho letto la Privacy Policy e acconsento al trattamento dei dati personali.
captcha